Il 4 febbraio torna il Carnevale Coratino per la sua 39^ edizione

Il 4 febbraio torna il Carnevale Coratino per la sua 39^ edizione

Condividi

Il 2018 è l’anno europeo del patrimonio culturale pertanto il tema della 39^ edizione del Carnevale Coratino sarà “La Bellezza”.
Bellezza intesa come patrimonio storico, artistico e culturale, materiale o immateriale.
Le attesissime sfilate tradizionali di carri allegorici e gruppi mascherati si terranno domenica 11 e martedì 13 febbraio e percorreranno le vie principali del centro cittadino.
Novità introdotta dall’edizione 2017 sarà la sfilata di “anteprima”, nella mattinata di domenica 4 febbraio, che vedrà coinvolti i gruppi partecipanti a concorso e, al fianco dei due tradizionali concorsi per il miglior gruppo mascherato e la migliore maschera singola, di un terzo concorso per la miglior maschera di carattere.
La Pro Loco ha progettato alcuni pacchetti di servizi turistici per viaggi organizzati in pullman o camper riservando convenzioni speciali con attività ricettive, guide turistiche e attività della ristorazione.
Nel corso degli anni questa manifestazione è infatti diventata un elemento fondamentale nella vasta offerta culturale della città, capace di avere fortissima risonanza su tutta la comunità e sui paesi limitrofi. Il Carnevale Coratino si è via via arricchito di caratteri propri che lo distinguono dalle altre celebrazioni carnascialesche regionali: Corato può infatti vantare ben tre maschere tipiche, il “Panzone”, lo “Sceriffo” e la “Vecchiarèdde”. Ad accogliere i visitatori, come ormai di consueto, ci sarà il Re Carnevale, una maschera di carattere realizzata interamente in cartapesta, simbolo e logo del Carnevale Coratino.

 

Torna in alto