Veneto: Spettacoli di Mistero – Immergersi negli occulti segreti della regione

Veneto: Spettacoli di Mistero – Immergersi negli occulti segreti della regione

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Prenderà il via a Ognissanti e proseguirà per tutto il mese di novembre la nuova edizione di “Veneto: Spettacoli di Mistero”, la rassegna dedicata ai luoghi leggendari e misteriosi della regione. Un’iniziativa promossa da Regione del Veneto che si traduce concretamente grazie alle Pro Loco aderenti a Unpli Veneto, che danno vita a storie di streghe e demoni, folletti dispettosi, fate generose, antichi tiranni e mille fantasmi pronti a essere evocati per raccontare i segreti più nascosti.

Una rassegna che riesce a rinnovarsi di anno in anno, celebrando il territorio e le tradizioni locali.
Novità di questa 14^ edizione sarà, infatti, un tema comune al quale dovranno ricondursi tutti gli eventi inseriti in calendario.

Per il 2022 il fil-rouge che unirà tutti gli appuntamenti della rassegna sarà l’acqua, l’elemento naturale che tutte le culture del mondo hanno sempre accostato al tempo, alla vita e alla morte, all’eterna giovinezza, al peccato e alla purificazione.

Un legame profondo, quello che i veneti hanno con l’acqua, come dimostrano le tante storie e i personaggi misteriosi che con questo elemento hanno attinenza: dalle creature fantastiche che nell’immaginario collettivo dimorano in fiumi, laghi, lagune e mari – come le anguane e i mostri marini – alle leggende e ai fatti storici collegati a questo elemento, partendo da fonti e fontane inserite in tante leggende, passando per la rugiada e la pioggia, fino ad arrivare all’Acqua Santa e alle storie di santi e di avvenimenti religiosi.

Centinaia gli eventi che, grazie alla direzione artistica di Alberto Toso Fei, dal 28 ottobre al 27 novembre animeranno diverse località del Veneto: dalle coste alle cime montuose, dai laghi alla laguna, dalle pietre dei borghi antichi fino alle città d’arte.

I riflettori si accenderanno sulla rassegna nel fine settimana di Ognissanti, con i sette eventi provinciali che, come di consueto, daranno ufficialmente il via alla 14^ edizione di “Veneto: Spettacoli di Mistero”. Una manifestazione che torna a rendere protagonista anche il pubblico attraverso le immagini raccolte in ognuna delle date in programma attraverso il concorso fotografico “Scatta l’ora del mistero” dedicato alle foto scattate dai partecipanti nelle varie tappe del programma. Storie, racconti e location diverranno così ricordi indelebili anche sui canali social, grazie agli hashtag #spettacolimistero e #ilvenetotistrega

Il calendario degli eventi potrebbe subire variazioni.

Per informazioni e aggiornamenti:

www.spettacolidimistero.it

Torna su