L’Unpli Chieti e la Scuola per i patrimoni culturali

L’Unpli Chieti e la Scuola per i patrimoni culturali

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Il Comitato Provinciale UNPLI Chieti presenta il programma della “Scuola UNPLI per il patrimonio culturale e il paesaggio”, con sede a Lanciano (Chieti). Un interessante corso per la formazione e l’approfondimento rivolto a operatori e decisori coinvolti nelle politiche culturali. Il Presidente UNPLI, Claudio Nardocci, interverrà il 6 maggio per parlare di politiche culturali, patrimonio culturale e solidarietà.

Di cosa si tratta e quali sono gli obiettivi

La Scuola UNPLI per il patrimonio culturale e il paesaggio promuove e organizza un ciclo di seminari sul tema “Progettare la cultura e il turismo”. Il percorso, rivolto a giovani che vogliono approfondire i temi legati alla progettazione e alle politiche culturali nonché ad amministratori locali, operatori e imprenditori dei settori culturale e turistico, soci e dirigenti del sistema Pro Loco Unpli e di altre realtà associative, si propone di:

  • introdurre il futuro programma formativo della Scuola UNPLI, anche con la collaborazione dei professionisti e dei partner coinvolti nel progetto;

  • rilanciare, tra gli addetti del settore e gli aspiranti tali, il tema dello sviluppo economico e sociale locale a base culturale, in particolare del territorio e della comunità abruzzesi.

PER ISCRIVERSI: CLICCARE QUI

Chi lo promuove: 

Chi sono i partner: Comune di Lanciano; Consorzio Universitario di Lanciano; Università degli Studi “Gabriele d’Annunzio”, Chieti – Pescara; ANCI Giovani Abruzzo; Federculture; DMC Terre del Sangro Aventino; Diritti Diretti Onlus; Centro d’informazione comunitaria Europe Direct della Provincia di Chieti; Struttura Consulting; Noema Research – Culture & Place Mapping, Londra; LAU Laboratorio Accessibilità Universale – Università degli Studi di Siena

Dove e quando – Lanciano, Palazzo degli Studi – Da aprile a maggio 2016 (Venerdì pomeriggio e/o sabato mattina)

A chi si rivolge: Giovani con un interesse ad approfondire le possibilità di sviluppo locale a base culturale – Professionisti e consulenti, imprenditori del sistema produttivo culturale e creativo, imprenditori del settore turismo, amministratori pubblici e funzionari della pubblica amministrazione.

Struttura del corso (*1)

20 ore totali

4 moduli

5 ore per modulo, che si possono strutturare come unico incontro da 5 ore (venerdì 14-19) o come due incontri da 2 e 3 ore (venerdì 16,30 – 18,30 e sabato 9,30-12,30)

Quote d’iscrizione

Quota intera: € 150

Quota riservata ai soci Pro Loco UNPLI: € 100

Quali sono i temi e i moduli

1. Educazione al patrimonio e all’identità

2. Politiche culturali, patrimonio culturale e sussidiarietà

3. L’accessibilità nella programmazione culturale e turistica

4. La progettazione culturale: opportunità e strumenti finanziari

Chi sono i relatori che hanno confermato la partecipazione (*2)

Lia Giancristofaro, docente di antropologia culturale all’Università degli Studi “Gabriele d’Annunzio” di Chieti-Pescara

Eide Spedicato, già professore associato di sociologia generale all’Università degli Studi “Gabriele d’Annunzio” di Chieti-Pescara

Simona Petaccia, giornalista e presidente Diritti Diretti Onlus, Chieti

Dino Angelaccio, direttore LAU Laboratorio Accessibilità Universale di Buonconvento dell’Università degli Studi di Siena

Angela Tibaldi, senior consultant specializzata in beni culturali presso Struttura Consulting, Roma

Carlo D’Angelo, economista della cultura e responsabile sviluppo della Scuola UNPLI di Lanciano

Consulenza scientifica

Lia Ghilardi, managing director di Noema Research – Culture & Place Mapping, Londra

Calendario (suscettibile di variazioni che saranno tempestivamente comunicate)

Modulo “L’accessibilità nella programmazione culturale e turistica”

Venerdì 15 aprile 2016 – pomeriggio (orario da definire)

Sabato 16 aprile 2016 – mattina (orario da definire)

Modulo “Educazione al patrimonio e all’identità”

Venerdì 29 aprile 2016 – pomeriggio (orario da definire)

Sabato 30 aprile 2016 – mattina (orario da definire)

Modulo “Politiche culturali, patrimonio culturale e sussidiarietà”

Venerdì 6 maggio 2016 – pomeriggio (orario da definire)

Sabato 7 maggio 2016 – mattina (orario da definire)

Modulo “La progettazione culturale: opportunità e strumenti finanziari”

Venerdì 20 maggio 2016 – pomeriggio (orario da definire)

Sabato 21 maggio 2016 – mattina (orario da definire)

Agevolazioni per altre iniziative formative della Scuola

La partecipazione al presente ciclo di seminari offre la possibilità di usufruire di agevolazioni economiche e organizzative per il percorso di formazione specialistica “Le risorse culturali e lo sviluppo locale”, promosso dalla Scuola UNPLI, il cui materiale informativo (scheda, bando, modulistica, ecc.) sarà reso pubblico indicativamente entro il prossimo mese di giugno 2016.

Allegati

     Vai al modulo online per l’iscrizione     

Avvertenze

(*1) L’organizzazione si riserva la facoltà di annullare il percorso qualora il numero degli iscritti fosse inferiore a 20.

(*2) L’organizzazione è in attesa di conferme di ulteriori relatori, che potrebbero incrementare le ore previste dal corso: in tal caso, la quota di partecipazione resterà INVARIATA.

Segreteria organizzativa

Scuola UNPLI per il patrimonio culturale e il paesaggio

Corso Trento e Trieste, 72 – Palazzo degli Studi (1° piano)

66034 Lanciano (Chieti)

Gli uffici sono aperti dal lunedì al venerdì 15,30-18,30

Info: 3339731447 (provv.)

Email: infocorsi@scuolaunpli.it

Scroll to Top